17/06/2022

Goldman Sachs: il premio al rischio azionario nel ciclo Post-Moderno

Dalla ripresa posto-pandemia la direzione dell’ERP è stata al ribasso, e questo ha sorpreso molti investitori che si aspettavano un suo aumento nei mercati europei a causa della decelerazione della crescita e del bear market del mercato azionario.

Il motivo è che il premio al rischio è in una fase di transizione tra due mondi ed è influenzato da forse in opposizione: da un lato inflazione più alta e rendimenti giustificano un premio al rischio strutturalmente più basso; l’inflazione è positiva per le azioni che sono un diritto su un flusso di utili nominali.

Dall’altro lato le azioni tendono a digerire con difficoltà le fasi di rapida accelerazione dell’inflazione, che riduce il reddito reale e aumenta il rischio di una recessione.

Attenzione!

Alcuni dei contenuti di questa parte di sito, prodotti da società differenti da CFS Rating, possono essere dedicati ad investitori professionali, sono diffusi solo a titolo informativo e non possono essere considerati in nessun caso sollecitazione all’investimento.
Continuando la navigazione dichiari di aver letto, compreso e accettato termini e condizioni del sito.

© 2001-2018 CFS Rating Tutti i diritti sono riservati

I dati le informazioni e le elaborazioni sono proprietà di CFS Rating, nessuna garanzia viene data in merito alla loro accuratezza, completezza e correttezza.

I dati e le elaborazioni pubblicate nel presente sito non devono essere considerate un'offerta di vendita, di sottoscrizione e/o di scambio, e non devono essere considerate sollecitazione di qualsiasi genere all'acquisto, sottoscrizione o scambio di strumenti finanziari e in genere all'investimento.