17/02/2021

Prosegue il rialzo dei rendimenti obbligazionari

Wall Street ha chiuso ieri invariata se guardiamo l'indice SP500 fermo a 3932 punti (grafico a destra), ma il Nasdaq ha perso lo 0,3% a causa delle prese di beneficio sui principali titoli tecnologici: Apple perde l'1,61%, Microsoft lo 0,53% e Amazon lo 0,27% mentre Google sale dello 0,75%. Tesla cede il 2,44%.

In rialzo invece il DowJones grazie alla rotazione verso i titoli Value: il rally del petrolio WTI sopra ai 60 dollari al barile sostiene il settore petrolifero con Exxon Mobil che guadagna il 3% a 52 dollari, ma i rialzi dei titoli dei produttori indipendenti come Marathon Oil sono stati del 6%.

Positivo anche il settore bancario grazie al rialzo che rendimenti dei Treasurys decennali sopra all'1,30% e JPMoerga guadagna il 2,41%.

Il miglioramento dei dati sui nuovi contagi da Coronavirus e l'intensificarsi della campagna di vaccinazione riporta l'interesse sui titoli del settore crocieristico, con Carnival Cruises che guadagna il 9%.

Il rialzo dei rendimenti americani rafforza il dollaro, che sale a 106 yen mentre l'euro scende a 1,2080.

Le Borse asiatiche hanno chiuso contrastate, con Tokyo in ribasso dello 0,58%, Seul dello 0,93% e Hong Kong che guadagna lo 0,86%.  I futures sugli indci americani  perdonmo lo 0,2% e i mercati europei aprono la giornata in ribasso di mezzo punto percentuale.

Per oggii l'attenzione è puntata sui dati macro americani del pomeriggio, dai redditi e spese dei consumatori e alla produzione industriale di gennaio, per finire alle 20:00 con le minute dell'ultima riunione della Federal Reserve.

© 2001-2018 CFS Rating Tutti i diritti sono riservati

I dati le informazioni e le elaborazioni sono proprietà di CFS Rating, nessuna garanzia viene data in merito alla loro accuratezza, completezza e correttezza.

I dati e le elaborazioni pubblicate nel presente sito non devono essere considerate un'offerta di vendita, di sottoscrizione e/o di scambio, e non devono essere considerate sollecitazione di qualsiasi genere all'acquisto, sottoscrizione o scambio di strumenti finanziari e in genere all'investimento.