13/10/2020

Nordea Alpha 15 MA Fund

CARATTERISTICHE

Il Nordea Alpha 15 MA Fund investe in qualsiasi attività finanziara con un obiettivo di volatilità dei rendimenti mensili inferiore al 15% in qualsiasi condizione di mercato.  Il fondo non ha vincoli né benchmark di riferimento.  Il fondo investe utilizzando varie strategie strategie “basate sui premi al rischio con correlazione scarsa o nulla tra loro” cercando di costruire un portafoglio neutrale rispetto ai mercati utilizzando anche posizioni corte.  Il numero di posizioni è solitamente elevato, 195  a fine settembre.

I RISULTATI

Il rendimento annuo della classe BP in euro negli ultimi tre anni ( a fine settembre) è stato del 5,78%, ma con una notevole variabilità nei vari anni solari: al -5,25% del 2018 ha fatto seguito il +10,50 dell’anno scorso, mentre nei primi nove mesi dell’anno il rendimento è stato del 9,4%.  Il fondo è riuscito a limitare al 10% il drawdown nella fase di ribasso del primo trimestre, recuperando ampiamente nel trimestre successivo.  La volatilità dei rendimenti mensili è stata solo marginalmente superiore alla media della categoria.

CLASSI E COSTI

Del fondo vengono distribuite tre classi retail in euro, la AP, la BO e la E.  La prima è a distribuzione e la secondo ad accumulazione: il loro costo totale di gestione è stato del 2,27% nel corso del 2019.  Il costo di gestione della classe E è stato del 3,04%.

L’OPINIONE

Nordea Alpha 15 MA Fund è il fondo che ha ottenuto i risultati migliori della categoria sui tre e sui cinque anni, e solo nel 2018 ha chiuso negativamente.  E’ la scelta migliore all’interno della categoria ache se il costo di gestione è superiore alla media.

 

© 2001-2018 CFS Rating Tutti i diritti sono riservati

I dati le informazioni e le elaborazioni sono proprietà di CFS Rating, nessuna garanzia viene data in merito alla loro accuratezza, completezza e correttezza.

I dati e le elaborazioni pubblicate nel presente sito non devono essere considerate un'offerta di vendita, di sottoscrizione e/o di scambio, e non devono essere considerate sollecitazione di qualsiasi genere all'acquisto, sottoscrizione o scambio di strumenti finanziari e in genere all'investimento.