17/02/2021

I Fondi Azionari Internazionali

I fondi della categoria investono in titoli azionari internazionali e generalmente seguono come benchmark l'indice MSCI World. E' un indice composto da oltre 1600 titoli di 23 paesi sviluppati e il 66% è rappresentato da azioni americane, seguite dal Giappone con l'8% e Gran Bretagna con il 4%. I principali titoli sono anche i principali del mercato americano, da Apple (3,15% il suo peso a fine gennaio 2020) a Microsoft e agli altri giganti Internet. I primi dieci titoli sono tutti statunitensi con Tesla che è entrata recentemente nel gruppo scalzando la svizzera Nestle.
Molti fondi seguono invece l'indice MSCI AC World, che include anche 26 paesi emergenti con la Cina in prima fila al 4%. Il peso degli Stati Uniti scende al 56%.
Da notare come gli azionari internazionali siano fondi molto correlati agli azionari USA, il che significa che la presenza in portafoglio di fondi nelle due categorie non aumenta il grado di diversificazione.
All'interno di questa categoria i risultati migliori negli ultimi tre e cinque anni sono stati ottenuti da fondi Growth, con in testa l'Echiquier World Next Leaders che si focalizza sul settore tecnologico, seguito dal MSIF Global Advantage.

Molto positivi anche i risultati del DPAM NewGems Sustainable, del Goldman Sachs Global Millennials e dell'MSIF Global Opportunity.

 

© 2001-2018 CFS Rating Tutti i diritti sono riservati

I dati le informazioni e le elaborazioni sono proprietà di CFS Rating, nessuna garanzia viene data in merito alla loro accuratezza, completezza e correttezza.

I dati e le elaborazioni pubblicate nel presente sito non devono essere considerate un'offerta di vendita, di sottoscrizione e/o di scambio, e non devono essere considerate sollecitazione di qualsiasi genere all'acquisto, sottoscrizione o scambio di strumenti finanziari e in genere all'investimento.