02/05/2019

NATIXIS: i fund buyer preferiscono la gestione attiva

I fund buyer preferiscono la gestione attiva per raggiungere gli obiettivi di rendimento nonostante la volatilità e l’incertezza – Natixis Investment Managers Survey 

  • Tra i principali rischi l’aumento dei tassi di interesse, volatilità e bolle di mercato
  • Preferenza per la gestione attiva per muoversi sui mercati, con i due terzi degli intervistati convinti che il portafoglio gestito attivamente sia in grado di sovraperformare nel lungo termine
  • Confermata la preferenza per gli asset di rischio; positive le proiezioni su un maggiore ricorso agli alternativi
  • I due terzi dichiarano di aumentare l’allocazione alle strategie ESG nel 2019; più della metà ritiene che negli investimenti ESG vi sia un alfa che deve essere scovato.

Milano, 30 Aprile 2019 – L’indagine condotta a livello globale da Natixis Investment Managers tra 200 fund buyer – responsabili della selezione dei fondi all’interno di private bank, assicurazioni, fondi di fondi e altre piattaforme retail – evidenzia come otto su dieci (82%) siano convinti che le loro ipotesi di rendimento per il 2019 siano realisticamente realizzabili, nonostante le continue incertezze geopolitiche ed economiche e il persistente contesto di bassi rendimenti. Comunque, i fund buyer hanno ridotto le loro aspettative di rendimento di lungo termine a una media del 7,7%, rispetto all’8,4% del 2018. Per fronteggiare questo scenario incerto e per raggiungere gli obiettivi di rendimento attesi, i fund buyer mostrano una chiara preferenza per la gestione attiva.

Attenzione!

Alcuni dei contenuti di questa parte di sito, prodotti da società differenti da CFS Rating, possono essere dedicati ad investitori professionali, sono diffusi solo a titolo informativo e non possono essere considerati in nessun caso sollecitazione all’investimento.
Continuando la navigazione dichiari di aver letto, compreso e accettato termini e condizioni del sito.

© 2001-2018 CFS Rating Tutti i diritti sono riservati

I dati le informazioni e le elaborazioni sono proprietà di CFS Rating, nessuna garanzia viene data in merito alla loro accuratezza, completezza e correttezza.

I dati e le elaborazioni pubblicate nel presente sito non devono essere considerate un'offerta di vendita, di sottoscrizione e/o di scambio, e non devono essere considerate sollecitazione di qualsiasi genere all'acquisto, sottoscrizione o scambio di strumenti finanziari e in genere all'investimento.