10/06/2019

GAM Euroland Value Stock

CARATTERISTICHE
Il GAM Euroland Value Stock investe in titoli azionari dell'area euro seguendo come benchmark quello standard di categoria, l'indice MSCI Emu, con un approccio 'value': il settore finanziario tende quindi ad essere sovrapesato rispetto al benchmark. La principale caratteristica del fondo è la concentrazione del portafoglio in pochi titoli, 25 nel corso del 2018 e anche attualmente, con il 50% concentrato sulle prime dieci posizioni. Tendono ad essere significativi anche gli scostamenti nella allocazione geografica e mentre a inizio anno il fondo era sovrappesato sui titoli bancari italiani a sfavore di quello tedesco ora è l’Irlanda ad essere sovrappesata mentre l’unico titoli italiano in portafoglio è Fineco Bank.  Significativo anche il peso del mercato inglese con titoli come RioTinto e quello svedese, entrambi fuori dal benchmark di categoria.

Nell'allocazione settoriale viene di norma sovrappesato significativamente il settore finanziario.

I RISULTATI
Non sorprende quindi il fatto che i rendimenti de fondo spesso si allontanino significativamente da quelli dell'indice di riferimento: particolarmente positivo il 2016 con una performance superiore del 20% a quella del benchmark, mentre il 2018 è stato molto negativo a causa della performance molto debole del settore finanziario. La concentrazione del portafoglio e la particolare volatilità dei titoli bancari europei porta poi a una volatilità dei rendimenti molto più alta della media della categoria e un beta molto elevato, pari a 1,28 negli ultimi 36 mesi (grafico in alto a destra). I risultati sui tre anni sono stati comunque superiori a quelli del benchmark di un punto all’anno grazie a quelli del 2016.

CLASSI E COSTI
In Italia vengono distribuite due classi retail, la B e la E: il costo totale di gestione della classe B è stato dell'1,7% nell'ultimo esercizio, mentre quello della classe E è stato del 2,45%.


L'OPINIONE
Il GAM Euroland Value è uno dei pochi fondi Value della categoria ed è adatto all'investitore che crede soprattutto nel potenziale di ripresa del settore bancario europeo: i risultati relativi dipendono interamente da quelli di questo settore.

 

 

© 2001-2018 CFS Rating Tutti i diritti sono riservati

I dati le informazioni e le elaborazioni sono proprietà di CFS Rating, nessuna garanzia viene data in merito alla loro accuratezza, completezza e correttezza.

I dati e le elaborazioni pubblicate nel presente sito non devono essere considerate un'offerta di vendita, di sottoscrizione e/o di scambio, e non devono essere considerate sollecitazione di qualsiasi genere all'acquisto, sottoscrizione o scambio di strumenti finanziari e in genere all'investimento.