31/05/2019

I Fondi Azionari America Large Caps

La categoria Azionari America è costituita da circa 650 classi di fondi: i fondi di questa categoria sono quelli tra le varie categorie che in passato hanno mostrato maggiori difficoltà a ottenere risultati migliori di quelli dell'indice di mercato. I fondi della categoria sono molto correlati all'indice delle borse mondiali in quanto il mercato americano ha un peso superiore al 50% all'interno di quest'ultimo indice, e pertanto non rappresentano uno strumento di diversificazione del rischio rispetto agli azionari Internazionali. La performance del benchmark è stata positiva negli ultimi dieci anni, mentre la volatilità annualizzata è al 9,5% se misurata in dollari e vicina all'11% se misurata in euro, in quanto la volatilità del cambio ha aggiunto volatilità a quella del mercato azionario.
I fondi della categoria si possono dividere in due gruppi, quelli che investono solo in titoli Growth e quelli che investono in titoli a larga capitalizzazione senza distinguere la tipologia di titolo.
GROWTH
I fondi Growth seguono come benchmark l'indice Russell 1000 Growth che, nonostante il nome, è composto da 635 titoli ed è caratterizzato dalla quasi assenza di titoli del settore energia e dal peso inferiore al 10% dei finanziari. I primi titoli dell'indice sono Apple, Microsoft e i tre giganti Internet, Facebook Google e Amazon: questi cinque titoli hanno un peso del 21% circa, mentre era solo del 17% all'inizio del 2017. Tra i fondi Growth i risultati migliori sono stati del fondo Morgan Stanley US Growth, del US Advantage della stessa Sgr e del T.Rowe US Large Cap Growth. Positivi anche quelli del JPM US Growth.
LARGE CAPS
I fondi large caps seguono come benchmark l'indice S&P500 o il MSCI USA NTR. Tra i principali titoli del benchmark troviamo gli stessi dell'indice Russell Growth, cui si aggiungono titoli come Exxon Mobil e Johnson & Johnson. All'interno dell'indice Apple ha un peso del 3% contro il 6% nell'indice Russell Growth.
Tra i fondi Large Caps i risultati migliori sui tre anni sono stati ottenuti dall'Interfund US Equity USA Advantage della Fideuram, dal T.Rowe US Blue Chips e dal Threadneedle American Extended Alpha. Positivi anche i risultati dell'Investec American Franchise Fund, dell'M&G North American Dividend Fund e del GS US Equity. Da considerare anche un fondo indicizzato, il Pimco StockPlus.

 

© 2001-2018 CFS Rating Tutti i diritti sono riservati

I dati le informazioni e le elaborazioni sono proprietà di CFS Rating, nessuna garanzia viene data in merito alla loro accuratezza, completezza e correttezza.

I dati e le elaborazioni pubblicate nel presente sito non devono essere considerate un'offerta di vendita, di sottoscrizione e/o di scambio, e non devono essere considerate sollecitazione di qualsiasi genere all'acquisto, sottoscrizione o scambio di strumenti finanziari e in genere all'investimento.