30/04/2019

I Fondi Azionari Giappone

I fondi di questa categoria investono in azioni giapponesi seguendo il benchmark MSCI Japan. E' un indice che attualmente comprende 318 titoli e che è molto equilibrato tra i vari settori: tra i principali titoli troviamo infatti automobilistici come Toyota e Honda, ma anche finanziari come i tre principali gruppi bancari e telecom come Softbank e KDDI. Molti fondi però seguono come benchmark l'indice Topix, che è l'indice globale della Borsa di Tokyo.

La performance della categoria è molto legata ai movimento del cambio euro/yen. La scelta quindi di investire sui comparti che prevedono la copertura del rischio cambio ha un notevole impatto sul risultato dell'investimento: sino all'anno scorso erano le classi hedged ai primi posti della classifica dei rendimenti triennali, mentre la flessione dell’euro da inizio 2018 ha migliorato le performance dei fondi in yen.
Tra i fondi della categoria segnaliamo il Comgest Growth Japan e l’Invesco Japanese Equity Advantage (che è però chiuso a investitori retail). Positivo e stabile anche il track record del GAM Star Japan, del T.Rowe Japanese Equity Fund e del Lombard Odier Alpha Japan.
Tra i fondi Value segnaliamo il CS Japan Value Equity e il fondo Invesco Japanese Value Equity Fund.

 

© 2001-2018 CFS Rating Tutti i diritti sono riservati

I dati le informazioni e le elaborazioni sono proprietà di CFS Rating, nessuna garanzia viene data in merito alla loro accuratezza, completezza e correttezza.

I dati e le elaborazioni pubblicate nel presente sito non devono essere considerate un'offerta di vendita, di sottoscrizione e/o di scambio, e non devono essere considerate sollecitazione di qualsiasi genere all'acquisto, sottoscrizione o scambio di strumenti finanziari e in genere all'investimento.