09/11/2018

UBS Greater China

CARATTERISTICHE
L'UBS Greater China investe non solo sul mercato azionario cinese e di Hong Kong, ma anche su quello di Taiwan e segue quindi come benchmark l'indice UBS Greater China. E' un indice all'interno del quale la Cina ha un peso intorno al 60%, ma il fondo tende a sovrapesare questo mercato e ad esempio quest’anno la Cina ha avuto un peso intorno all’80%, mentre Taiwan solo del 5%. Il fondo investe nei principali titoli del benchmark, ma con una maggiore concentrazione del portafoglio: attualmente le prime posizioni hanno un peso vicino al 60% del totale.  Lo stock picking non è poi neutrale e ad esempio la scommessa del 2018 è stato l’8-10% investito in Tal Education Group (istruzione privata), un titolo a media capitalizzazione.  La prima posizione è attualmente Alibaba Group, che non fa parte del benchmark scelto dal fondo.

I RISULTATI
I risultati del fondo sono stati superiori a quelli del benchmark del fondo del 4/5% sui tre e cinque anni, soprattutto grazie all’ultimo bimestre del 2015, che ha visto sovraperformare quasi del 10%: nei prossimi mesi la performance a tre anni sarà notevolmente ridimensionata dall’uscita di questi due mesi dal calcolo del risultato triennale.  Positivi anche i risultati del 2018, sinora  a +4,5% grazie alle perdite molto più ridotte di quelle del benchmark nel primo trimestre grazie alla migliore tenuta di titoli come Tal Education e Pin Ang Insurance.  La volatilità dei rendimenti è nella media della categoria. Il beta del fondo è stato dello 0,91 ultimi 60 mesi (grafico a destra).

CLASSI E COSTI
Del fondo vengono distribuite diverse classi retail e in particolare tre classi P in dollari, in euro e in franchi svizzeri. Il rischio cambio è coperto nel caso di queste ultime due classi. Il costo totale di gestione delle classi P è stato del 2,41% nel corso dell'ultimo esercizio. Esiste poi una classe N in euro in cui costo di gestione è stato del 2,81%.

L'OPINIONE
L'UBS Greater China è un fondo con un track record positivo, anche se legato al risultato degli ultimi mesi del 2015, ed è una delle scelte migliori all'interno della categoria, anche se il costo di gestione è superiore alla media.

 

© 2001-2018 CFS Rating Tutti i diritti sono riservati

I dati le informazioni e le elaborazioni sono proprietà di CFS Rating, nessuna garanzia viene data in merito alla loro accuratezza, completezza e correttezza.

I dati e le elaborazioni pubblicate nel presente sito non devono essere considerate un'offerta di vendita, di sottoscrizione e/o di scambio, e non devono essere considerate sollecitazione di qualsiasi genere all'acquisto, sottoscrizione o scambio di strumenti finanziari e in genere all'investimento.