Presentazione categoria

La categoria include tutti quei fondi che investono nei paesi sviluppati del nord Europa: Danimarca, Svezia, Norvegia e Finlandia. L’indice MSCI Nordic Countries, con i 60 titoli in portafoglio, rappresenta in modo fedele l’andamento di questo mercato perché ne copre circa l’85% della capitalizzazione.

Con un portafoglio così concentrato, la top ten rappresenta il peso di circa metà portafoglio; Novo Nordisk, società farmaceutica danese, da sola ne vale circa il 15%. Fra i titoli più conosciuti: Nordea, Ericsson, Nokia, Swedbank.

Il breakdown geografico rivela che la Svezia ha il maggior peso in portafoglio, con buona approssimazione possiamo dire che pesa circa la metà. Più diversificato il breakdown settoriale: se titoli finanziari, industriali e healthcare sommati raggiungono il 60% del portafoglio, materie prime, energetici e utilities al contrario hanno un peso trascurabile.

Dopo un biennio molto positivo, il benchmark in dollari ha perso il 5,7% nel 2014  contro il +5% dell'indice delle Borse globali e ha guadagnato il 6% nel primo semestre del 2015.

La categoria Az. Europa – Scandinava è una delle categorie più piccole se andiamo a considerarne il numero di fondi: una decina di OICR, di cui ben cinque appartengono alla stessa scuderia: Nordea.

Grafico Rischio/Rendimento con Performance a 3 anni annualizzate Dati aggiornati al 31/07/2019

Fondi nella categoria

Nome Rating CFS Performance Sharpe Volatilità
Inizio a. 1 a. 3 a. 5 a. 3 a. 5 a. 3 a. 5 a.

© 2001-2018 CFS Rating Tutti i diritti sono riservati

I dati le informazioni e le elaborazioni sono proprietà di CFS Rating, nessuna garanzia viene data in merito alla loro accuratezza, completezza e correttezza.

I dati e le elaborazioni pubblicate nel presente sito non devono essere considerate un'offerta di vendita, di sottoscrizione e/o di scambio, e non devono essere considerate sollecitazione di qualsiasi genere all'acquisto, sottoscrizione o scambio di strumenti finanziari e in genere all'investimento.