Presentazione categoria

I fondi inseriti in questa categoria investono in titoli azionari di società russe.

Fra i benchmark più seguiti dai fondi di questo tipo, c’è l’indice MSCI Russia. Composto da circa una ventina di titoli, il parametro di riferimento è piuttosto concentrato sui primi dieci titoli, che sommati raggiungono il 90% del peso portafoglio. In particolare i primi titoli, GAZPROM e LUKOIL, valgono insieme circa un terzo del peso del portafoglio.

Il breakdown di portafoglio settoriale rivela la fortissima componente energetica dell'indice, il cui peso si aggira attorno al 50% del peso complessivo del portafoglio. La cosa non sorprende se si considerano le caratteristiche e le peculiarità economiche di questo paese.

L’indice MSCI Russia nel quinquennio 2010-2014 ha corso a corrente alternata, riuscendo solo nella seconda metà del 2015 a raggiungere i livelli pre crisi di fine 2008. L’indice MSCI Russia 10/40, che impone limiti al peso dei titoli in portafoglio ed è meno influenzato dall’andamento dei colossi energetici, può discostarvisi anche di molto in termini di rendimenti.

La categoria Az. Emergenti - Russia non è molto popolata; il numero di comparti censiti si aggira attorno alla ventina.

Grafico Rischio/Rendimento con Performance a 3 anni annualizzate Dati aggiornati al 31/07/2019

Fondi nella categoria

Nome Rating CFS Performance Sharpe Volatilità
Inizio a. 1 a. 3 a. 5 a. 3 a. 5 a. 3 a. 5 a.

© 2001-2018 CFS Rating Tutti i diritti sono riservati

I dati le informazioni e le elaborazioni sono proprietà di CFS Rating, nessuna garanzia viene data in merito alla loro accuratezza, completezza e correttezza.

I dati e le elaborazioni pubblicate nel presente sito non devono essere considerate un'offerta di vendita, di sottoscrizione e/o di scambio, e non devono essere considerate sollecitazione di qualsiasi genere all'acquisto, sottoscrizione o scambio di strumenti finanziari e in genere all'investimento.