Presentazione categoria

La categoria Azionari America Small Cap comprende tutti quei fondi che investono in azioni statunitensi a piccola e media capitalizzazione. La azioni “Small Cap” sono quelle la cui capitalizzazione è inferiore ai 2 miliardi di dollari; le azioni “Mid Cap” invece vanno dai 2 ai 10 miliardi di dollari, soglia oltre la quale si parla di “Large Cap”.

Il segmento delle small cap è consigliato agli investitori più esperti: potenzialmente i guadagni possono essere molto cospicui rispetto a quelli offerti da altri tipi di azioni, ma anche la volatilità è maggiore. Infatti per una azienda di piccole dimensioni che ha successo ve ne sono decine che non riescono a decollare. Quindi, mentre le large cap tendono ad avere risultati stabili e poco volatili con potenzialità di crescita non così enormi ma nemmeno così ridotte, le small cap sono più speculative e comportano un rischio maggiore.

La categoria è composta da circa 30 comparti, ma se consideriamo le diverse classi i fondi sono 100.
Tra i diversi indici adottati dai fondi di questa categoria troviamo il Russell 2000 e l’MSCI USA Small Cap.
Il Russell 2000 misura il rendimento del segmento small cap del mercato americano e rappresenta il 10% circa della capitalizzazione totale del Russell 3000. L’MSCI USA Small Cap, composto da 1868 titoli, rappresenta il 14% della capitalizzazione del mercato americano. Per citare alcuni titoli che lo compongono, segnaliamo GLOBAL PAYMENTS, HCC INSURANCE HOLDINGS e MEDNAX. Tra i settori più rappresentativi troviamo l’Information Technology, i titoli finanziari, gli industriali e i Consumi Discrezionali.

Grafico Rischio/Rendimento con Performance a 3 anni annualizzate Dati aggiornati al 31/10/2019

Fondi nella categoria

Nome Rating CFS Performance Sharpe Volatilità
Inizio a. 1 a. 3 a. 5 a. 3 a. 5 a. 3 a. 5 a.

© 2001-2018 CFS Rating Tutti i diritti sono riservati

I dati le informazioni e le elaborazioni sono proprietà di CFS Rating, nessuna garanzia viene data in merito alla loro accuratezza, completezza e correttezza.

I dati e le elaborazioni pubblicate nel presente sito non devono essere considerate un'offerta di vendita, di sottoscrizione e/o di scambio, e non devono essere considerate sollecitazione di qualsiasi genere all'acquisto, sottoscrizione o scambio di strumenti finanziari e in genere all'investimento.